“DIARIO DI UN MATRIMONIO”

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×

C’era una volta una giovane ragazza che come tutte le sue coetanee sognava la storia d’amore a lieto fine…

Un giorno quasi per caso, la giovane ragazza incontra Alessio, un ragazzo dal fare timido ma che con la sua dolcezza nascosta riesce a conquistare la bella Tiziana.

Gli anni passano e l’amore continua a crescere, e dopo più di dieci anni di fidanzamento i due innamorati decidono di compiere il grande passo e di coronare il loro sogno. Così, il “principe” Alessio chiede la mano della sua “principessa” mora e dagli occhi profondi.

“Vogliamo creare noi il nostro sogno!”

E’ stato il loro motto sin dall’inizio, così, mese dopo mese i due innamorati iniziano a “lavorare” al loro sogno speciale a tema Shabby Chic iniziando dalla scelta della data e della chiesa.

24 Settembre 2016

Chiesa di S. Paolo – Olbia

image

Grazie al calore dell’estate ancora palpabile nei giorni precedenti al matrimonio ed abbandonando l’idea della tradizionale serenata, i due sposini hanno optato per una emozionante serata in spiaggia in compagnia degli amici più stretti, illuminando il cielo con le affascinanti lanterne cinesi.

image

La sera stessa, l’agitazione mista a felicità inizia a farsi sentire nell’aria e come tutte le principesse, anche Tiziana decide di “rifugiarsi” in quella che per anni è stata la sua camera, il suo mondo protetto. Chissà in quanti sogni Alessio è stato il protagonista…

Il grande giorno inizia con i colori dell’alba sia per gli sposi che per le loro famiglie. Parrucchieri, truccatori, parenti, amici e fotografi arrivano a far visita nelle rispettive case. Mentre gli sposi sono impegnati per le fotografie di rito, davanti alla piccola chiesa del centro gli invitati attendono già emozionati il loro arrivo.

Lasciando tutti felicemente sorpresi, l’ingresso in chiesa non è stato dei più comuni. Gli sposi hanno varcano il portone della chiesa insieme, rinnovando il loro sacramento del battesimo accanto alla fonte battesimale per poi avviarsi verso l’altare tra le calde voci del coro sardo.

Dopo l’emozionante cerimonia celebrata da Don Mirko e dalla fatidica e tanto sognata frase

“Vi dichiaro marito e moglie”

gli sposi con i cuori pieni di gioia sono stati accolti sul sagrato della chiesa dagli applausi e dall’amore dei loro invitati.

I festeggiamenti per questa meravigliosa coppia sono proseguiti fino a tarda notte, tra chiacchiere, divertenti photo boot, musica, sorrisi ed un vero regalo speciale fatto da tutti gli invitati,  un flash mob organizzato dalla sorella dello sposo sulle note della famosa canzone All Night Long di Lionel Richie.

“Perché se incontrarsi resta una magia, è non perdersi la vera favola” M. Gramellini

Che possiate continuare a vivere la vostra favola piena di magia e ricca d’amore.

image

Con affetto,

Alessandra

2 comments

  1. Tiziana says:

    Beh che dire ?
    Grazie mille Ale sia per le bellissime parole sia per l’aiuto che ci hai dato e sia per aver festeggiato con noi questo giorno stupendo. .
    Grazie grazie grazie :-*